GLI INCASSI DEI MUSEI CADORINI DI DOMENICA 28 AGOSTO SARANNO DESTINATI ALLA RICOSTRUZIONE

26.08.2016
|
locandina-per-domenica-

“I musei cadorini fanno squadra e si associano all’iniziativa del
Ministero dei Beni Culturali”

Domenica 28 agosto il Museo Corte Metto (Auronzo di Cadore), il Museo Algudnei (Comelico Superiore), il Museo della Latteria (Lozzo di Cadore), la Casa natale di Tiziano Vecellio (Pieve di Cadore), il Museo dell’Occhiale (Pieve di Cadore), il Museo Archeologico Cadorino (Pieve di Cadore), il Museo Etnografico Giuseppe Fontana (Sappada), la Casa Museo della Civiltà Contadina (Sappada), il Museo Vittorino Cazzetta (Selva di Cadore), il Museo Etnografico Al Poiat (Zoppè di Cadore) fanno squadra e si associano all’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali devolvendo tutti gli incassi della giornata alla ricostruzione dei territori terremotati. La proposta annunciata ieri dal Ministro di Beni Culturali e Turismo Dario Franceschini non ha lasciato indifferenti i conservatori dei vari musei che si associano, invitando tutti i locali e i turisti ad “andare nei musei e a partecipare alle varie iniziative culturali in segno di solidarietà con le popolazione coinvolte dal sisma della scorsa notte”. Grazie a questa iniziativa straordinaria anche i musei cadorini parteciperanno alla destinazione dei fondi per interventi sul patrimonio culturale danneggiato dal sisma.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>